Nisporeni, che qualità! - Marcellinara: 10 e lode..

13.11.2018

GIRONE A

Inizio di settimana vibrante nel girone A della Smart Cup. Maggas Boys conquista il primo successo stagionale contro Heaven: la gara delle 20 finisce 4 a 3 per i bianchi, che raggiungono così quota 4. La capolista Worst Men United mantiene il primato e l'ostacolo FC Atletico viene superato a pieni voti: al termine dei cinquanta minuti il risultato parla chiaro..7 a 3 in favore dei padroni di casa e quota 10 in classifica. Chiude la serata la manita di Arcuri inflitta ad Athletic Pippao: il terzo match della Lombardia 1 si conclude con un eloquente 5 a 0 che consente ai neroarancio di piazzarsi momentaneamente al secondo posto.

GIRONE B

La certezza del girone B è che questa Scarsenal fa sul serio: all'Iseo i Cialtron Athletic non hanno scampo e vengono travolti 11 a 5 dall'armata bianca, che mai come quest'anno sembra determinata a ritagliarsi un ruolo da protagonista. Sorride anche Biofa Team, che si impone 11 a 1 sui Los Cucarachos e vola a quota 9, a -1 dalla capolista Phoenix, che svolge il proprio "compitino" contro i Rounders vincendo 2 a 1 e mantenendosi così in vetta al girone.

GIRONE C

L'attesissimo big match del martedì viene vinto da Nisporeni, che si impone 6 a 4 su Valtellao raggiungendo così il primato in solitaria a quota 7 punti.
Candidati al titolo?

GIORNE D

Chi di sicuro si candida al titolo è SM Marcellinara, che vince e convince nel big match contro i diretti concorrenti di Real Alcamo: i blu infatti si impongono 10 a 4 e chiudono un girone d'andata impeccabile fatto solo di vittorie. A sorridere è anche FC Pensiunaited che, contro una Shadows scesa in campo in 4, va in doppia cifra (10-2) e conquista momentaneamente il terzo posto nel girone. Successo di misura infine per Bonola FC: i Babbers vengono sconfitti 2 a 1 al termine di una gara di grande equilibrio in cui sono stati i dettagli a fare la differenza.

Phoenix in vetta! - Alcamo punta in alto..
Applausi per Pippao! - Shadows, prova di forza!