Phoenix in vetta! - Alcamo punta in alto..

06.11.2018

GIRONE A

Girone A dalle mille emozioni. Nella serata di lunedì si parte con Worst Men United - Athletic Pippao, gara spettacolare che si conclude sul punteggio di 4 a 4. Anche tra Heaven e Arcuri regna l'equilibrio, ma a spuntarla - e a portare a casa tre punti preziosissimi - è Heaven, che si impone 4 a 2 al termine di una partita giocata ad alti livelli. Chiude la serata in Lombardia 1 il match tra i campioni mondiali FC Atletico e i Maggas Boys: un 5 a 5 che fotografa alla perfezione la situazione di un girone più incerto che mai con cinque squadre raccolte in soli tre punti.

GIRONE B

All'Iseo è subito big match: ad affrontarsi sono Phoenix e Biofa Team, due squadre ancora imbattute in questo inizio di Smart Cup. A spuntarla sono i primi, che vincono 7 a 5 e si proiettano così in vetta al girone a quota 7 punti. Nella gara delle 21 Scarsenal dilaga contro Los Cucarachos: al termine di cinquanta minuti a senso unico i bianchi portano a casa il secondo successo stagionale in doppia cifra (12 a 1). Tra Cialtron e Rounders finisce invece in parità: un 5 a 5 che non può andare bene a nessuna delle due squadre, ancora a secco di vittorie in questa prima fase della competizione.

GIRONE D

SM Marcellinara conquista il quarto successo consecutivo: FC Pensiunaited viene sconfitta 9 a 6 al termine di una gara combattuta. I blu si preparano così al super big match contro Real Alcamo, altra squadra a punteggio pieno: nella gara delle 22 infatti i neri battono Bonola 10 a 1 e confermano di essere la new entry più attrezzata di questa Smart Cup.

Real Alcamo, la più credibile!
Nisporeni, che qualità! - Marcellinara: 10 e lode..